agosto 31, 2018

Con il buon malto del Piemonte

Di Lelio
Categorie: Uncategorized
Tag: Nessun tag
Commenti: Lascia un commento

Nel campo di Achille il sogno diventa realtà. L’orzo del Piemonte sta per diventare “il Buon Malto del Piemonte”, senza uscire dai confini regionali. Un’idea folle, ma l’amore è follia e noi amiamo la nostra birra e la nostra terra.


aprile 11, 2018

BIRRA CARRÙ – GIRATEMPO AL VINITALY VERONA 15-18 APRILE

Di Lelio
Categorie: Uncategorized
Tag: Nessun tag
Commenti: Lascia un commento

BIRRA CARRÙ – GIRATEMPO AL VINITALY VERONA 15-18 APRILE

Dal 15 al 18 aprile 2018, Birra Carrù – Giratempo allo stand 50B padiglione C – Sol&Agrifood di Vinitaly, la più importante manifestazione vitivinicola italiana.

Giunta alla 52esima edizione, torna ad aprile Vinitaly, l’evento internazionale che porta a Verona la storia e il futuro del vino. Con 4.319 espositori provenienti da 33 Paesi e 13.000 vini iscritti, la manifestazione consolida il suo prestigio grazie anche alla compresenza di Sol&Agrifood, salone internazionale dell’agroalimentare di qualità. A quest’ultimo è dedicato tutto il padiglione C dove Birra Carrù- Giratempo sarà presente con le birre e le bibite artigianali. La linea Giratempo della Niimbus e della Manico Rosso, una bionda e una rossa prodotte con l’aggiunta di mosto d’uva Moscato di Asti; Italian Grape Ale che portano sulla tavola le tradizioni del territorio di Langhe e Monferrato e il piacere di riempire il bicchiere con una birra dalle caratteristiche uniche. E la nuova linea Birra Carrù dedicata al mondo della ristorazione con la For Fish, blanche aromatizzata con scorza d’arancio e coriandolo, la For Cheese, bionda da abbinare alle tante DOP di formaggi italiani, la For Meat, rossa strutturata e tenace, perfetta con pietanze a base di carne, e la For Pizza, rossa aromatizzata all’origano per un connubio con il piatto nazionale d’eccellenza. Birre prodotte con orzo raccolto nel “campo di Achille” poi torrefatto in una piccola malteria del Monferrato nell’ottica di mantenere la tracciabilità del prodotto dalla semina sino al sorso. E infine le bibite artigianali: la Permy, gazzosa prodotta con limoncedro di Sicilia e Hotty, il chinotto con chinotto di Savona; bevande per grandi e piccini senza conservanti e senza coloranti.

p.s. passateci a trovare che assaggiamo qualcosa insieme!


marzo 19, 2018

filiera corta REALE e controllata…certo che si può, basta volerlo

Di Lelio
Categorie: Uncategorized
Tag: Nessun tag
Commenti: Lascia un commento

CON IL BUON MALTO DEL PIEMONTE, UN’ESCLUSIVA BIRRA CARRÙ-GIRATEMPO

Con il buon Malto del Piemonte, un’esclusiva di Birra Carrù – Giratempo

Il progetto “nel campo di Achille”. Una filiera corta e controllata per dare un’identità italiana, anzi piemontese, alla birra artigianale.

Sfatiamo un falso storico: la birra – o meglio – l’orzo e il luppolo nascono per viaggiare, per essere trasportati anche a migliaia di km dal loro luogo di coltura/semina. È stato così per secoli e molte delle birre conosciute a livello internazionale sono figlie di terre lontane tra loro. Parlare, quindi, di territorialità brassicola in una regione nota per i suoi grandi vini può sembrare un azzardo, una vera e propria scommessa.
Certo, i vitigni piemontesi spopolano nel mondo, ma occupano solo una parte della superficie coltivabile, lasciando spazio a colture di altro tipo come il riso o il mais.
Sul nostro territorio, l’orzo da birra è noto da secoli, ma solo adesso la ricerca sta individuando e selezionando le varietà più adatte al microclima locale. Il progetto “nel campo di Achille” è il punto di partenza per una valorizzazione dell’economia agricola regionale: l’impiego di materie prime locali genera una filiera totalmente tracciabile e ritorni monetari da reinvestire per il territorio.
La qualità è importante e tutte le persone coinvolte possiedono competenze tali da non lasciare dubbi: sarà un’ottima birra.
Ecco i dettagli:

origine

note

Orzo

Extase (distico primaverile)

Oviglio -Alessandria

Campo di semina

Az Agricola Parmegiani (Achille)

Cameri -Novara

Lotto M00054AE-01

seminato il 16/03/2018

Malteria

Malteria del Monferrato

Villafranca – Asti

Birrificio

Birra Carrù – Giratempo

Carrù – Cuneo

Luppolo

Cascade

Busca – Cuneo

Progetto in corso

Il “campo di Achille” ora attende il sole e noi attendiamo che le spighe crescano ingannando l’attesa con una buona birra.


ottobre 20, 2017

Intervista in radio. Parlo di Birra Carrù e di Achille

Di Lelio
Categorie: Uncategorized
Tag: Nessun tag
Commenti: Lascia un commento

Grazie a Noval che ha organizzato Food&Tech nella splendida cornice del palalpitour di Torino ne è uscita fuori questa intervista in radiovisione. Parlo di Birra Carrù, ma soprattutto (lo so è verso la fine…ci va un po’ di pazienza) del progetto di filiera che partirà dal campo di Achille. Chi è Achille? Scopritelo!

The Food Radio – Lelio Bottero di Birra Carrù

The Food Radio: intervista a Lelio Bottero di Birra Carrù. Birra Carrù#TheFoodRadio #TheFoodProject #Food #FoodMarketing #Noval #FoodAndTec

Posted by Comunico Group on Sunday, 15 October 2017


luglio 9, 2017

(senza titolo)

Di Lelio
Categorie: Uncategorized
Tag: Nessun tag
Commenti: Lascia un commento

ok adesso si fa sul serio