I miei gioielli

Non ho certo la presunzione di Cornelia, ma le mie “donne”, le mie figlie, mia moglie, sono le cose più importanti, i miei gioielli. La mia famiglia, la mia vita.

lelio bottero con lella

Lella: mia coetanea…da sempre con me, l’unica in grado di capirmi, di sopportarmi e grandissima nell’attendermi e nel tirarmi fuori dai miei continui casini. Ironica, sensuale, vera, unica (non è che non abbia difetti, ma ormai si sono trasformati in grandi virtù…bhe non proprio tutti). Gli spaventi e le vicissitudini 2007/2008 ci hanno unito ancora di più…nella buona e nella cattiva sorte, in ricchezza e povertà…grazie Lella.

Paola: mi ha reso papà a soli vent’anni, rappresenta l’incoscienza e l’entusiasmo di un tempo che ormai non è più. Quando mi hanno consegnato il suo certificato elettorale ho provato una delle emozioni più intense. Ha una seicento gialla…perennemente in riserva. (ehm non più, in una serata di pioggia, al ritorno dal lavoro, si è fatta un giro fuoristrada..per fortuna Paola ne è uscita illesa ed ora ha una Getz) -ciao pa-

Marianna: ragionata, decisa, convinta, coccolona,

assolutamente irremovibile nelle sue decisioni. Ha uno stile nello scrivere molto simile al mio, ma è più ironica e anche meno superficiale Ancora non ha scelto la sua strada, speriamo bene -ciao ma-


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *